Italia

     Contact: Matteo Tabasso

Scopo di INSPIRATION

Il principale obiettivo del progetto europeo INSPIRATION è quello di formulare un’agenda di ricerca strategica (SRA), orientata all’utente finale, sui temi di ricerca riferiti agli usi e alla gestione del territorio e al sistema Suolo-Acqua-Sedimenti, al fine di soddisfare i bisogni e le sfide sociali attuali e future. Inoltre il progetto mira a far emergere modelli di attuazione della SRA e a preparare una rete di istituzioni pubbliche e private che vogliano contribuire in modo congiunto all’implementazione e al finanziamento dell’Agenda di Ricerca Strategica.

National Key Stakeholders (NKS)

Attraverso una serie di interviste degli Stakeholder nazionali dei vari paesi europei, i National Focal Point (NFP) raccolgono a livello nazionale le informazioni relative all’obiettivo di INSPIRATION per quanto riguarda:

  • esigenze di Ricerca e Innovazione (Research and Innovation needs);
  • esperienze relative alle connessione tra il mondo della ricerca scientifica e le politiche/pratiche;
  • schemi di finanziamento nazionali e transnazionali.

Le interviste sono rivolte principalmente agli stakeholder nazionali che si collocano in posizioni di rilievo per la loro attività professionale, hanno una buona panoramica sulle opportunità, una visione chiara e la comprensione delle esigenze di conoscenza (a breve, medio e lungo termine). Inoltre, i NKS dovrebbero occupare posizioni di rilievo nel loro settore di pertinenza e far parte di reti professionali; inoltre possono rappresentare potenziali ambasciatori per INSPIRATION. Gli Stakeholder sono stati selezionati in modo da rappresentare diverse discipline e contesti istituzionali, tra cui pianificatori territoriali, manager, esperti sul tema suolo-acqua-sedimenti, ricercatori, finanziatori e soggetti pubblici.

Information processing

La raccolta di indicazioni da parte di National Key Stakeholder - esperti nel loro ambito - è di fondamentale importanza per il progetto, al fine di aiutarci a comporre l’Agenda di ricerca europea. Nell'intervista vengono affrontati una serie di temi e domande. Le interviste dei NKS (circa 20 per nazione), unite a un’analisi sulle esigenze di ricerca e sulle possibilità di finanziamento, saranno sintetizzate in un 'rapporto nazionale'. Questa sintesi sarà riesaminata in un workshop nazionale, al fine di definire le priorità sui temi da proporre come punto di vista del nostro Paese. Le relazioni nazionali saranno quindi utilizzate come input per l'elaborazione della SRA europea e per incrociare i temi di ricerca con i possibili canali di finanziamento.

More information

Per l’Italia si prega di contattare il National Focal Point (NFP):

 

Matteo Tabasso

matteo.tabasso@siti.polito.it

(+39) 011.19751548

 

 

Il Workshop Nazionale

Il 26 e 27 novembre 2015, presso la sede dell’ Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l’Innovazione (SiTI) si è svolto a Torino il workshop nazionale italiano di INPIRATION. L’avento ha visto la partecipazione di 26 National Key Stekeholders (NKS) . Dopo il discorso introduttivo di Giulio Mondini, direttore dell’Istituto, ha aperto i lavori Matteo Tabasso, National Focal Point per l’Italia. È stata presentata una breve sintesi del Rapporto Nazionale realizzato sulla base delle interviste svolte con i 31 NKS coinvolti da tutta l’Italia, afferenti a 29 diverse strutture (enti territoriali, società, istituzioni ecc.). I partecipanti hanno lavorato, secondo la metodologia “World Cafè”, in gruppi paralleli suddivisi in tre temi di approfondimento: esigenze di ricerca e innovazione per l’Agenda Strategica; il rapporto tra la ricerca scientifica, le politiche e le pratiche; le fonti di finanziamento per la ricerca. Il giorno successivo sono stati condivisi e finalizzati gli esiti dei lavori dei tre tavoli, con l’obiettivo di implementare il Rapporto Nazionale e delineare un’agenda strategica e partecipata della ricerca sugli usi dei suoli e sul sistema suolo-acqua-sedimenti.

 

Dernière mise à jour le 24.08.2017